I New Moon omaggiano il british sound
new moon OpenGate

Oggi presentiamo un gruppo musicale pieno di talento e passione che sta imperversando nelle lande venete a suon di British Pop & Rock anni 80! I New Moon sono una band che nasce attorno alla fine del 2013 esclusivamente come tributo ai Duran Duran del mitico Simon Le Bon. A questo progetto iniziale si aggiunge allo spettacolo un set nuovo e coinvolgente all’insegna del pop britannico anni 80, con le hit e i maggiori successi di Spandau Ballet, Simple Minds, Talk Talk, David Bowie, Culture Club, Sting, George Michael… e altro.  I New Moon mettono in scena un convincente omaggio al periodo degli anni ’80, soprattutto al sound che tanto positivamente ha influenzato il gusto e il panorama musicale italiano. Vedi il video   La Band è composta da: Francesco Forcolin alla Voce, Giovanni Landolina alla Chitarra, Luca Pasqualini alla Batteria, Cristiano Marchiori al Basso e Paolo Mantelli alle Tastiere. Se volete passare una serata divertente e spensierata non perdete l’occasione di andare a vedere i New Moon, sotto trovate tutti i loro riferimenti, diventate followers per non perdere nessuna news riguardante le date dei concerti!  Sito ufficiale: www.newmoonband.it mail: info@newmoonband.it Facebook: https://www.facebook.com/newmoonband Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCd7IseCSrLGHIdPVFxA2WPA Instagram: https://www.instagram.com/newmoonliveband La band è associata ad Artisti No Limits

Veila esce oggi il brano Buon Natale
veila_snow2

DeFox Records ed Eur Records sono felici di annunciare la canzone natalizia di VEILA intitolata “Buon Natale”.  Veila, con i suoi venticinque anni è una artista a tutto tondo, cantante e musicista, è laureata al Dams e si sta formando in musicaterapia, ha all’attivo tre singoli e un EP.  Ha composto e scritto questo brano ispirata dalle montagne innevate che circondano la sua città, Asiago. La canzone è talmente coinvolgente, melodica e full di positività che potrebbe diventare ben presto un evergreen da ascoltare assieme ai classici durante tutte le festività.  Il singolo sarà lanciato sul mercato digitale mondiale il 24 Dicembre 2019 e sarà distribuito nelle migliori piattaforme e stores come iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Youtube a molti altri Buon Natale – VEILA E’ il 6 Novembre e in Altopiano di Asiago scende la prima neve dopo un’ estate calda e focosa. I primi fiocchi bianchi che coprono le cime della montagna  arrivano fino ai giardini delle abitazioni a 1300 m. Ispirata da questa prima nevicata Veila si mette al pianoforte e tra melodie, pensieri ed armonie emergono i ricordi dei periodi Natalizi passati, gli addobbi di Natale, il Presepe, la calda atmosfera di casa, la cioccolata calda, le sciate, le camminate sulla neve in compagnia ecc….  L’artista vuole quindi esprimere il calore vissuto durante il periodo Natalizio con questa nuova canzone. Testo in Italiano e musica sono interamente originali e creati da Veila che per la prima volta nelle sue produzioni, ispirata dalle sonorità swing del brano, decide […]

Dieci anni di successo per il Gran Teatro Geox
geox_29-11-19_REMI.ok

GEOX Dieci anni di grande spettacolo! Da location leader del NordEst a punto di riferimento per grandi nomi internazionali, il Gran Teatro Geox presenta la decima stagione di eventi Le novità, il calendario, i partner: come evolve il teatro ‘più performante d’Italia’ Una grande casa per l’arte e la cultura italiana e internazionale, il Gran Teatro Geox riapre le porte a una nuova, straordinaria stagione. Superata la soglia dei 650 eventi dal 2009, il Gran Teatro Geox di Padova guarda al 2020 come all’anno della prima decade di attività. Un anno che non spaventa “il teatro più performante d’Italia”, come ha tenuto a precisare il presidente della società Geox, Mario Moretti Polegato, da sempre al fianco di ZED nella storia di un teatro che da novembre 2019 è ancor più ricco di novità, sia strutturali che a livello di contenuti offerti. Non solo quantità, sul palco che in dieci anni ha visto parlare, cantare ed esibirsi i più grandi esponenti dell’arte e della cultura: da Bob Dylan a Dario Fo, per citare i Nobel che hanno fatto visita alla città di Padova, e centinaia di nomi e compagnie che continuano a far emozionare il pubblico di una macro-regione sempre più attenta al mondo del Live. Ed è qui che la qualità del servizio di accoglienza trova la dimensione ideale, in un teatro ‘Senza Barriere’, come il progetto che dal 2014 gode dell’apprezzamento del Capo dello Stato “per le molteplici agevolazioni e i numerosi servizi previsti, resi gratuitamente accessibili al pubblico interessato, […]

Ecco i romani Camomilla Isterica
camilla isterica

CAMOMILLA ISTERICA “AD OCCHI APERTI” in radio il 25 ottobre il singolo che segna la svolta stilistisca e narrativa della multiforme band romana Camomilla Isterica nasce un giorno di diversi anni fa da pregresse esperienze della prog-band Mura Pericolanti e acquista la forma attuale con l’arrivo nel gruppo della splendida voce di Valentina “Nanà” Petrossi. All’attivo della band – oggi composta da 5 elementi nella classica formazione tastiere, chitarra, basso, batteria e voce – ci sono numerosi spettacoli dal vivo, eventi, rappresentazioni e tre album. Il fil rouge lungo il quale si muove il progetto della band è contaminazione tra le varie arti. AD OCCHI APERTI, che è anche la title track dell’omonimo album, è costruita su atmosfere decisamente pop ed estremamente leggere, abbastanza inconsuete per la band romana che da anni sviluppa il proprio progetto artistico su basi dalle matrici prog-rock. Il testo molto diretto ed immediato, assai lontano dalle visioni più immaginifiche e meno esplicite di quasi tutti i progetti musicali di Camomilla Isterica, fa di AD OCCHI APERTI un unicum difficilmente replicabile. Il brano racconta con estrema ironia e dissacrante energia il disagio delle nuove generazioni in un Paese sempre meno “per giovani”, dove la popolazione invecchia, le pensioni diventano un miraggio, la politica è vista sempre più come un gioco di potere lontano dalla quotidianità dei problemi fatti di lavoro precario, salari con cui si stenta ad arrivare alla fine del mese e parcometri con cui dover fare i conti (nel senso letterale del termine). Guarda […]

Il secondo singolo di Mattia
mattia-labirinti

MATTIA “LABIRINTI UMANI” in radio dal 18 ottobre il secondo brano che anticipa il nuovo disco del cantautore modenese Mattia nasce a Modena nel 1987 e cresce in un ambiente musicale che gli permette di coltivare sin da subito la passione per la composizione di brani e testi come autodidatta. Dentro di lui coesistono infatti due anime, quella razionale ereditata dai genitori avvocati nonché dagli studi seguiti e quella passionale emotiva ereditata da due nonni- artisti di fama internazionale, Mirella Freni (cantante d’opera che ha calcato per 50 anni palchi come Scala di Milano e Metropolitan di NY) e Leone Magiera (pianista, musicista, ex direttore di diversi teatri tra cui la Scala, e maestro dei prodigiosi modenesi Freni e Pavarotti).  “Tieni il resto se lo vuoi” è un brano pop dalle sonorità dance-elettroniche che con il suo ritornello avvolge e travolge attraverso un forte impatto energetico, presentando in antitesi il racconto biografico di un periodo di limbo emotivo. L’arrangiamento del brano e le sue sonorità sebbene risultino differenti rispetto ad altri brani si incastonano perfettamente all’interno di un album che fa da cornice ad un progetto coerente ed eterogeneo al punto stesso. l’laltoparlante comunicazione musicale

I candidati per il prestigioso Music Moves Europe Talent Awards 2020
meduza

Annunciati i candidati per il prestigioso Music Moves Europe Talent Awards 2020 Presenti anche gli italiani Meduza grazie al loro ultimo grande successo internazionale. Oggi, durante il Reeperbahn Showcase Festival ad Amburgo sono stati annunciati i nominati per il Music Moves Europe Talent Awards 2020. Questo importante premio annuale rivolto alla musica pop individua artisti emergenti che rappresentano il sound europeo di oggi e del futuro. Questi i 16 artisti candidati per il Music Moves Europe Talent Awards 2020: 5K HD (AT) Anna Leone (SE) AU/RA (DE) Beast in Black (FI) Charlotte Adigéry (BE) Flohio (UK) Fontaines D.C. (IE) girl in red (NO) Harmed (HU) Hugo Helmig (DK) Kimberose (FR) Meduza (IT) Naaz (NL) Perfect Son (PL) Pongo (PT) Tribade (ES) Tra questi 16 progetti europei la giuria ne selezionerà 8, ma anche ai fan sarà data possibilità di votare per il proprio artista preferito e quindi attribuire l’ulteriore premio Public Choice Award. Tutti i vincitori saranno rivelati il 17 gennaio 2020 durante la cerimonia degli Eurosonic Noorderslag Groningen (lo showcase festival più importante d’Europa) in Olanda. Ognuno dei vincitori selezionati dalla giuria riceverà un premio di 10.000€ da dover spendere per la propria promozione in ambito internazionale. In aggiunta, il vincitore del premio Public Choice Award 2020, riceverà una somma di 5.000€. Celebrating European Talent Rispetto alla musica anglo-americana, la percentuale totale di musica proveniente dall’Europa continentale è relativamente piccola. Il Music Moves Europe Talent Awards è un progetto ideato per accelerare il processo di crescita dei nuovi artisti […]

Miss Stella del Mare, Diario di bordo dalla Costa Magica
Miss-Stella-del-Mare-2018-3_piscina.p

Miss Stella del Mare, Diario di bordo dalla Costa Magica, 23 Ottobre 2018 Come ogni giorno ci siamo collegati con Costa Magica per ricevere un breve reportage sul concorso Miss Stella del Mare che per una settimana si svolgerà in crociera sul Mediterraneo, ecco cosa ci è stato raccontato; Nella mattinata di ieri le stelline del concorso hanno sfilato in bikini nell’area della piscina  esterna della Costa Magica e poi hanno fatto un po’ di animazione ballando e intrattenendo gli ospiti. C’era molta gente e tutti si sono divertiti. In serata si è svolto il Gran Galà dove le Miss hanno sfilato in abito elegante e hanno ballato con gli ufficiali della nave mentre  Stephanie Bellarte, miss Stella del Mare 2017, ha ballato col capitano. L’evento si sta svolgendo come  da programma e ogni giorno le ragazze, che sono quaranta, si impegnano a partecipare ai corsi dell’accademia di Antonella Marcon cercando di carpire segreti e consigli dagli illustri personaggi del mondo dell’intrattenimento e professionisti della televisione del cinema.  Segui in real time su: https://www.facebook.com/MissStellaDelMare

PFM canta De André “Anniversary”
PFM 01-12-2017 Gran Teatro Goex, Padova (109)ok

PFM canta De André “Anniversary” 15 marzo 2019 – ore 21.00 UDINE, Teatro Nuovo Giovanni da Udine Biglietti in vendita sul circuito Ticketone e alle biglietterie del teatro. Info e punti vendita su www.azalea.it   Dopo la vittoria del prestigioso premio come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK 2018, per celebrare 48 anni di successi in Italia e nel mondo, domani, venerdì 19 ottobre, uscirà “The Very Best”, la raccolta completa della PFM – Premiata Forneria Marconi, un Hardcoverbook contenente quattro cd ricchi di musica, storie e immagini inedite. Una notizia che farà sicuramente felici i tanti fan della prog rock band italiana, che nei giorni scorsi ha annunciato anche le date del nuovo atteso tour. In occasione del quarantennale dei live “Fabrizio De André e PFM in concerto” e a vent’anni dalla scomparsa del poeta, la PFM – Premiata Forneria Marconi, nella prossima primavera, tornerà straordinariamente sui palchi di tutta Italia con “PFM canta De André – Anniversary”, uno strepitoso tour per celebrare lo storico sodalizio con il cantautore genovese e riproporre una serie di concerti dedicati a quell’evento. Per rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia, alla scaletta originale saranno aggiunti anche brani tratti da “La buona Novella”. In Friuli Venezia Giulia l’unico appuntamento con la Pfm sarà il 15 marzo 2019 (inizio alle 21.00) al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, per l’organizzazione di Zenit srl, in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG, Comune di Udine e Teatro stesso. I biglietti per l’importante appuntamento sono in vendita sul circuito Ticketone e alle biglietterie del teatro. Info e punti vendita su www.azalea.it . “PFM canta […]

BASSANO IN MUSICA, AL VIA IL FESTIVAL CON MOGOL
mogol

BASSANO IN MUSICA, AL VIA IL FESTIVAL CON MOGOL CHE RACCONTA BATTISTI E L’HARLEM GOSPEL CHOIR Al palazzetto dello sport “PalaDue” della città vicentina il 9 e 10 dicembre in scena la storia della musica italiana e il coro gospel più famoso al mondo. Gli organizzatori di Catch a Fire eventi e Ama Music festival: “Dopo decenni torna un grande festival invernale a Bassano del Grappa”. I biglietti in vendita dalla prossima settimana su tickeone Grandi novità per la città di Bassano del Grappa, nel Vicentino, che nel mese di dicembre nel Palazzetto dello Sport “PalaDue” ospiterà “Bassano in Musica” un nuovissimo festival musicale con artisti di caratura internazionale. Gli ideatori e organizzatori sono due realtà note nell’ambito dell’eventistica, le società Ama Music Festival e Catch a Fire eventi che, col patrocinio del Comune, proporranno dal 9 al 10 dicembre musica e spettacoli. “Siamo orgogliosi di portare nella città di Bassano del Grappa un festival anche nella stagione invernale, sul palco salirà la storia della musica italiana con Mogol che racconta Battisti, ma ci saranno anche le star mondiali del gospel”, dicono gli organizzatori di Bassano in Musica. “Era da decenni che la città attendeva un evento di questo spessore”. Vediamo quindi chi saranno i primi grandi protagonisti. A infiammare il palco del PalaDue il prossimo 9 dicembre ci sarà lo straordinario paroliere, produttore discografico e scrittore Giulio Rapetti Mogol, meglio conosciuto come “Mogol”, che porterà in scena uno spettacolo appassionato, fatto di narrazione unita alla sua interpretazione delle indimenticabili […]

La musica viscerale
Sonny-Landreth-Band-07-04-2018-Auditorium-Toscanini-Chiari-BS-25.ok_-720x480

ESCLUSIVA Intervista con il grande bluesman SONNY LANDRETH!! La musica viscerale, il blues che emoziona! Un plauso al nostro incaricato Cesare Greselin sempre in action per #artistinolimits #noicisiamo #beststar #beststarmagazine https://beststar.altervista.org/esclusiva-intervista-bluesman-sonny-landreth/